Alimentatori per alta tensione

di

Lorenzo Gemma

HV POWER SUPPLY

Tutte le informazioni qui presenti sono da intendere per un uso personale e non commerciale delle realizzazioni. 09/10 /2005

All the informations here are only for private and not commercial use. 10/09/20055


Qui di seguito indichero’alcuni alimentatori da me realizzati e provati per generare tensioni di alcune decine di migliaia di volts.

Eccone uno abbastanza semplice da realizzare con pochi componenti:

11

Come si vede dalla foto funziona abbastanza bene ed e’ capace di tenere in volo stabile un lifter del peso di un grammo generando

una tensione di circa 25mila volts.

Questo   il circuito da me realizzato:

2

elementi da utilizzare: / hardware:

5 resistenze / 5 resistors          1 da 100, 2 da 1000, 2 variabili da 10’000 Ohm

1 timer NE 555 con zoccolo

1 transistor NPN2035 montato su un dissipatore con relativa pasta termica / 1 NPN2035 transistor on a heat sink

1 condesatore 0.1 microF / 1 capacitor 0.1 microF

1 fusibile da 8 A / 1 fuse 8 Amp

1 interruttore isolato / 1 switch

1 bobina d’auto / 1 car coil

1 triplicatore da 30 kV almeno / A TV tripler of 30 KVolt ……..(Cascades keep their charge for quite some time after disconnecting. Always discharge them (through a resistor!) before handling them)


E’ consigliabile montare prima il timer su un circuito stampato e dopo unire via via i vari pezzi.

Fare attenzione ai vari collegamenti e ricordarsi che a circuito ultimato bisogna sempre scaricare l’elettricità ¤opo aver usato l’apparato

toccando i due cavi finali del triplicatore con un utensile isolante (va bene anche una pinza isolante)!!!

Io ho inserito il tutto in un contenitore di plastica ed alimento il tutto con una batteria per moto da 6Ah.

E’ importante che i cavi d’alta tensione siano ben isolati e che non vengano toccati a circuito acceso!!!

Da questo schema volendo si possono effettuare alcune varianti come quella di mettere un trasformatore EAT al posto della bobina, oppure

inserire un’altra bobina in serie nel circuito, fate voi.

Ecco altre foto:

31

41

42

Foto con circuito stampato e una lampadina (non led) come spia d’accensione.

Watch video on Youtube / Guarda il video su Youtube