Terremoto in Giappone tra minacce e “coincidenze”..

di

Marco Pizzuti

Quanto segue avveniva nel 2009:

Intervista di Benjamin Fulford al ministro delle Finanze Giapponese, Shoichi Nakagawa, sul perchè aveva passato il controllo del sistema finanziario Giapponese ad un gruppo oligarchico di super banchieri internazionali. La risposta è a dir poco sconcertante: il ministro e il suo portavoce hanno affermato di essere vittima della minaccia di un'”arma per terremoti” americana.

Ecco il video completo dell’intervista (in Inglese, sottotitolato in Italiano)

L’ex ministro autore delle rivelazioni sulle minacce trovato morto per “suicidio”:

suicidio ex ministro

Il Progetto HAARP e il Terremoto di Haiti

Ieri il terremoto in Giappone…. l’evento si è manifestato in corrispondenza di un picco di attività del sistema HAARP…la stessa coincidenza si verificò durante il terremoto di Haiti:



Benjamin Fulford è il figlio di un diplomatico canadese che cercando risposte nel tentativo di comprendere meglio la società occidentale, ha trascorso del tempo in una comunità autosufficiente in Argentina, prima di frequentare l’università in Giappone.

Ricco di principi, coraggioso e irriducibile idealista dopo tutti questi anni, si è dimesso da capo Asia-Pacific Bureau del Forbes Magazine dopo l’indagine su uno scandalo che l’editore si era rifiutato di pubblicare. Durante le sue ricerche sugli affari globali, ha scoperto per proprio conto la complessa rete del controllo finanziario globale, che è nelle mani dei Rockefellers e dei Rothschilds, come anche l’esistenza di armi biologiche per razze specifiche, tipo la SARS.