Misteri della medicina di regime al tempo del totalitarismo

 

di

Marco Pizzuti

Siamo Schiavi del Lavoro!? La Corsa del Topo può Insegnarci Qualcosa

L’India è un paese di 1 miliardo e 380 milioni di persone con città ad altissima densità abitativa per kmq e condizioni igieniche spaventose in cui nessuno ha mai rispettato i distanziamenti raccomandati (il 60% degli abitanti non ha neppure il bagno in casa).  Nello stesso paese non è stata effettuata nessuna vaccinazione di massa ma i morti e i contagi sono crollati ugualmente. In Africa vivono 1 miliardo e 200 milioni di persone con aree di povertà, sovrappopolazione e condizioni igieniche analoghe a quelle dell’India se non peggiori ma anche lì gli esperti del terrore parlano di mistero perché nonostante tutto, il Covid non ha provocato l’ecatombe che avevano previsto  La popolazione Europea insieme a quella USA arriva a 1 miliardo di persone che possono godere delle condizioni igieniche ideali ma per un anno hanno vissuto agli arresti domiciliari, segregati in casa con il terrore, spruzzando igienizzanti ovunque e lavandosi le mani ad ogni passo. Le masse hanno seguito pedissequamente gli ordini dei governi e degli esperti allarmisti che sono stati chiamati in televisione a dichiarare che l’unica salvezza per il mondo è il vaccino, che bisogna obbligare tutti a farlo e che i contrari sono dei pazzi criminali ignoranti che vanno costretti a obbedire con la violenza del ricatto: Togliergli il diritto alle libertà fondamentali introducendo il passaporto vaccinale che gli impedirà di usare i mezzi pubblici, andare al ristorante o in qualsiasi altro posto che non siano le sue mura di casa, viaggiare all’estero e lavorare.

Hanno ordinato cure domiciliari sbagliate (tachipirina), fomentato la paura e le psicosi nelle menti deboli, seminato odio sociale e soffocato ogni libero dibattito tra pari (gli esperti contrari o sono stati censurati o hanno dovuto subire il linciaggio mediatico) sul metodo di conteggio delle vittime e sul tipo di cure realmente efficaci alternative ai vaccini sperimentali che diffondono il virus con pericolose varianti e che gli stessi produttori hanno ammesso nel bugiardino di non conoscere gli effetti a lungo termine scaricando il risarcimento dei danneggiati sullo Stato (leggi anche qui). Ora però il partito unico del lockdown non ha spiegazioni per quello che è successo nei Paesi dove si guarda meno televisione ed è stato fatto tutto il contrario di ciò che ha raccomandato attraverso i media con la stessa insistenza e prepotenza di un palese lavaggio del cervello. E cosa è successo ai tanto vituperati svedesi ribelli che secondo i Nostradamus della virologia in mondovisione sarebbero dovuti morire tutti per la loro incoscienza? beh anche loro senza mascherine, doppie mascherine, tamponi orofaringei, tamponi anali, barriere di plexiglass, termometri ad infrarossi a tutti gli ingressi, spiate alla polizia per le feste in casa, distanziamenti, droni, elicotteri, lockdown, coprifuoco, zone rosse, zone gialle e zone arcobaleno, hanno avuto meno morti dei paesi che hanno fatto tutto questo ….